Articoli
Blog
Operatori
Prodotti

Blog di Camminidiluce

Diario di Pensieri, Insegnamenti, semplici impressioni della comunità di Camminidiluce

Armonizzazione dei Chakra

Armonizzazione  dei  Chakra
Questa non è una meditazione sequenziale ma sette meditazioni una per ogni Chakra da utilizzare in base alle proprie necessità

chakra muladhara ed 2012 dirk czarnota

1° Chakra

Chiudi gli occhi, mentalmente ripeti questa preghiera:  tu sei la luce,  tu sei la luce divina,  illumina la mia mente e il mio cuore,  nell’amore universale guidami e aiutami a servire nell’umultà l’energia e le vibrazioni che voi cristalli mi date.  Le tue mani sono appoggiate sulle cosce con i palmi rivolte verso l’alto. 

Svuota la mente,  concentrati sul tuo respiro,  sentilo entrare e uscire,  rilassa i muscoli,  la testa,  il viso,  il collo,  tieni la schiena erwetta.

Ora con la mano sinistra prendi in mano la pietra di fianco a te,  concentra il tuo pensiero all’altezza dell’occhio spirituale,  visualizza il colore rosso e mentalmente canta il mantra LAM per sette volte,  immagina le vibrazioni della pietra che scendono lentamente lungo la colonna vertebrale,  vertebra dopo vertebra fino alla punta del coccige.  Fai salire nuovamente l’energia lungo la colonna fino all’occhio spirituale, canta di nuovo mentalmente il mantra LAM  per altre sette volte.  Respira profondamente e apri gli occhi.

 

 

chakra swadhisthana ed 2012 dirk czarnota

2° CHAKRA 

Chiudi gli occhi,  mentalmente ripeti questa preghiera:  tu sei la luce, tu sei la luce divina,  illumina la mia mente e il mio cuore,  nell’amore universale guidami e aiutami a servire nell'umiltà l'energia e le vibrazioni che voi cristalli mi date. 

Appoggia le mani sulle cosce, con i palmi rivolti verso l’alto,  svuota la mente ,  concentrati sul respiro,  sentilo entrare e uscire,  rilassa i tuoi muscoli,  la testa,  il viso,  il collo,  tieni la schiena eretta.  Con la mano sinistra prendi  la pietra vicino a te,  porta l’attenzione alla milza sul lato sinistro del corpo,  senti che la pietra invia vibrazioni su tutto il basso addome,  concentrati su di esso. 

Conta mentalmente sette volte il mantra VAM intercalando con la nota RE.  Fai un profondo respiro e quando vuoi apri gli occhi.

 

3ChakraManipura3°  CHAKRA

Chiudi gli occhi, ripeti mentalmente questa preghiera:  tu sei la luce,  tu sei la luce divina,  illumina la mia mente e il mio cuore,  nell’amore universale guidami e aiutami a servire nell'umiltà l'nergia e le vibrazioni che voi cristalli mi date.  Le mani sono appoggiate sulle cosce con i palmi rivolti all’insù,  tieni la schiena diritta,  concentrati sul respiro,  senti l’aria che entra e l’aria che esce,  rilassa i muscoli,  la testa,  il viso,  il collo.  Prendi la pietra di fianco a te e tienila nella mano sinistra,  concentrati su te stesso e senti questa pace interiore,  tieni la mente sgombra. 

Senti l’energia positiva che si irradia dalle tue mani,  sempre ad occhi chiusi alzati in piedi.  alza orizzontalmente le bracia in avanti,  senti l’energia della pietra che va verso il plesso solare,  mantieni le braccia così con i palmi all’insù,  senza far cadere la pietra dalla tua mano sinistra apri e chiudi le dita per ricevere l’energia pranica. Porta la mano destra aperta sul plesso solare,  porta anche la sinistra sopra la destra, aprila e tieni il cristallo in mezzo alle due mani,  fai dei piccoli movimenti circolari,  immaginando mentalmente le vibrazioni della pietra sui petali del chakra. 

Senti che le tua mani inviano energia vitale al centro del tuo corpo,  mantieni questa posizione e immagina mentalmente il colore giallo che vibra in questa regione.  Canta ora nella mente dieci volte il mantra RAM alternando con la nota MI. Siediti nuovamente senza aprire gli occhi e porta le mani rivolte all’insù sulle cosce,  la pietra è sempre nella mano sinistra.  Rimani tranquillo con te stesso cercando di tenere la mente vuota.  Fai un profondo respiro e apri gli occhi.

 

chakra anahata ed 2012 dirk czarnota4°  CHAKRA

Chiudi gli occhi,  ripeti fra te e te questa preghiera,  tu sei la luce,  tu sei la luce divina,  illumina la mia mente e il mio cuore,  nell’amore universale guidami e aiutami a servire nell’umiltà l’energia e le vibrazioni che voi cristalli mi date.  Appoggia le mani sulle cosce rivolte all’insù,  la tua schiena è diritta.  Svuota la mente e concentrati sul respiro,  senti l’aria che entra e l’aria che esce. 

Prendi la pietra con la sinistra, rilassa il viso,  il collo,  le braccia,  rimani così in te stesso tranquilizzando il tuo corpo.  Adesso alzati tenendo gli occhi chiusi,  alza davanti a te le braccia, inclina il collo indietro senza sforzarlo come se guardassi il cielo. Tieni la pietra sul palmo della mano sinistra, esse sono aperte e rivolte verso l’alto,  mentalmente immagina la pietra che brilla, invia il suo splendore lungo le braccia fino al cuore. 

Invoca l’amore universale affinchè purifichi il tuo cuore o guarisca il tuo corpo fisico.  Entra in energia con il raggio della pietra,  porta le mani sul petto e aprile con la pietra che tocca la regione cardiaca,  sempre con gli occhi chiusi ascolta il tuo cuore che vibra al contatto con la pietra.  Canta ora mentalmente sette volte il mantra IAM alternando con la nota FA.  Mentre lo fai ascolta il battito del tuo cuore,  concentra la tua mente sui battiti del cuore e inonda con le vibrazioni della pietra affinchè lo purifichi.  Sempre ad occhi chiusi ritorna seduto alla posizione di partenza.  Fai ora tre respiri lenti e profondi e porta il tuo pensiero alla fonte dell’amore all’assoluto.  Quando te la senti apri gli occhi.

 

chakra vishuddha ed 2012 dirk czarnota5°  CHAKRA

Chiudi gli occhi,  ripeti nella tua testa questa preghiera:  tu sei la luce,  tu sei la luce divina,  illumina la mente e il mio cuore,  nell’amore universale guidami a aiutami a servire nell’umiltà l’energia e le vibrazioni che voi cristalle mi date.

 Le mani sono appoggiate sulle cosce, i palmi rivolti in alto,  con la mano sinistra prendi la pietra di fianco a te,  rilassa il viso,  il collo,  le braccia,  tieni la schiena diritta, svuota la mente e concentrati sul respiro,  il respiro che entra e che esce.  Concentrati ora sulle vibrazioni che la pietra ti sta dando,  energizzando la tua mano  per donarti potere di guarigione. Ora tieni la pietra tra il pollice e l’indice, appoggiala sulla gola,  sentila vibrare intensamente e mentalmante intona il mantra HAM intercalando con la nota SOL. 

Immagina che il chakra della gola si apra come un  fiore di loto,  respirate lentamente mentre continui a cantare nella tua testa il mantra HAM e la nota SOL. Sentiti tutt’uno con la pietra e il chakra e senti come la tua mano emana poteri di guarigione e concentrati su ciò che vuoi guarire al livello di questo chakra.  Ritorna con le mani nella posizione iniziale e rimani in te stesso,  tieni la mente sgombra da pensieri,  concentrati sul respiro.  ringrazia l’energia della pietra per la guarigione.  Fai un respiro lento e profondo e quando vuoi apri gli occhi.

 

6ChakraAjna6° CHAKRA

Chiudi gli occhi, mentalmente ripeti questa preghiera:  tu sei la luce,  tu sei la luce divina,  illumina la mia mente e il mio cuore,  nell’amore universale guidami e aiutami a servire nell’umiltà l’energia e le vibrazioni che voi cristalli mi date.  Le tue mani sono appoggiate sulle cosce con il palmo all’insù,  prendi con la sinistra la pietra che hai di fianco,  rimani così in te stesso pensando ai problemi che vuoi risolvere,  ai tuoi dubbi. 

Canta nella mente il mantra OM per alcune volte, immagina un raggio violetto che sale dalla pietra direttamente al tuo terzo occhio,  ora immagina che la pietra sia nel tuo terzo occhio come se fosse nato li,  con la sua brillantezza che emana i suoi raggi in tutto l’ambiente illuminandolo,  senti il suo colore tra gli occhi. 

Mentalmente ripeti il canto della OM alcune volte,  ricorda ai problemi sui quali hai pensato prima, aspetta una risposta e porta l’attenzione al terzo occhio.  Sentiti in perfetta pace con te stesso, come se in questo momento tutti i tuoi problemi si fossero risolti,  sentiti tutt’uno con la pietra e il chakra della fronte e senti come la tua mano emana potere di guarigione e concentrati su ciò che vuoi guarire al livello di questo chakra.  Ringrazia l’energia della pietra per quanto ai ricevuto,  canta mentalmente la OM tre volte.  Ora fai un respiro profondo e quando sei pronto apri gli occhi.

 

chakra sahasrara ed 2012 dirk czarnota7°  chakra

Ad occhi chiusi mentalmente ripeti questa preghiera:  tu sei la luce,  tu sei la luce divina, illumina la mia mente e il mio cuore,  nell’amore universale guidami e aiutami a servire nell’umiltà l’energia e le vibrazioni che voi cristalli mi date.  Con le mani appoggiate sulle cosce con i palmi rivolti verso l’alto,  calma la tua mente, allontana i pensieri.  Ora prendi con la sinistra la pietra al tuo fianco e tianila in mano,  la tua mente è sgombra da ogni pensiero, apriti a sentimenti superiori. 

Rimani così in meditazione col tuo cristallo,  senti un raggio che brilla all’altezza del chakra della corona,  adesso inizia a cantare fra te e te il mantra AUM in tre toni: acuto, medio, grave, fallo per diverse volte.  Con gli occhi chiusi alzati in piedi tieni le braccia lungo il corpo leggermente staccato da esso.  Visualizza ora i sette chakra che brillano intensamente al raggio del cristallo che dall’alto della testa forma una linea verticale che va lungo la tua colonna vertebrale, risvegliando e armonizzando tutti i tuoi chakra. Sentiti in perfetta pace,  come se in questo momento tutti i tuoi problemi si fossero risolti. 

Canta nella tua testa il mantra AUM per alcune volte,  senti che l’ambiante è tutto illuminato di luce bianca,  sentiti uno con l’universo, lascia che questa vibrazione penetri profondamente in tutto il tuo essere.  China leggermente il capo in avanti in segno di ringraziamento all’universo, ripeti mentalmente questa preghiera;  Signore di tutte le galassie,   tu che sostieni l’universo da cui tutto nasce,  e attraverso cui tutto ritorna,  svelami il volto del vero sole spirituale,  ora nascosto da un disco di luce dorata,  affinchè io possa conoscere la verità,  e svolgere correttamente il mio compito,  mentre faticosamente cammino,  giorno dopo giorno,  verso i tuoi piedi.  Fai ora un respiro lento e profondo e quando ti senti pronto apri gli occhi.   

Vota:
Esercizio di Tai Chi Chi Kung Meditativo
Come tagliare i cordoni energetici con i nostri ex...

Related Posts

 

Commenti (0)

There are no comments posted here yet

Lascia i tuoi commenti

Posting comment as a guest. Sign up or login to your account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location
Digitare il testo presente nell'immagine qui sotto. Non è chiaro?

Trova la tua Runa nel Nostro Negozio

La Runa Radio Unione

La Runa Radio Unione

10,00 €

La Runa  Uruz La Forza la Virilità, la Femminilità

La Runa Uruz La Forza la Virilità, la Femminilità

10,00 €

×
Seguici su Facebook!