Articoli
Blog
Operatori
Prodotti

Blog di Camminidiluce

Diario di Pensieri, Insegnamenti, semplici impressioni della comunità di Camminidiluce

Le Origini del Natale

Le Origini del Natale

Alla fine del III° secolo della nostra era si celebrava il 25 dicembre una festa istituita da Aureliano, che fu imperatore dal 270 al 285 D.C., il "dies natalis Solis Invicti", il Natale del Sole Invitto, ovvero la rinascita sull'orizzonte del nuovo sole che era simbolicamente morto al solstizio d'inverno, cioè era giunto al punto più basso dell'orizzonte, ma che già  il 25 era risalito percettibilmente sull'orizzonte, cioè era "rinato" e diventava  "invincibile" (invictus) sulle tenebre nelle quali era parso sprofondare poco prima.

Vota:
Continua a leggere
46 Hits
0 Commenti

Il Laghetto dei Fiori di Loto

Il Laghetto dei Fiori di Loto

Preparatevi come di consueto per la meditazione.

Dopo i tre respiri lenti e profondi, intonate anche solo mentalmente tre OM.

Di fronte a voi c'è un piccolo stagno dalle acque limpide. Il sole, come di consueto, non è visibile all’orizzonte; c'è una luminosità rosa che precede l'alba.

Taggati su:
Vota:
Continua a leggere
51 Hits
0 Commenti

Il Sole e la Luna

Il Sole e la Luna

Quando il Sole e la Luna si incontrarono per la prima volta, si innamorarono perdutamente e da quel momento cominciarono a vivere un grande Amore... Allora il mondo non esisteva ancora e il giorno che Dio decise di crearlo, gli donò il tocco finale... la bellezza! 
E decise anche che il Sole avrebbe illuminato il giorno e la Luna la notte, obbligandoli
senza volerlo a vivere separati. I due si intristirono molto quando capirono che non si sarebbero mai più incontrati. 


La Luna diventava sempre più amareggiata malgrado la brillantezza che Dio le aveva donato, Lei soffriva di solitudine...Il Sole, a sua volta, aveva guadagnato un titolo di nobiltà "Re degli Astri", ma anche questo non lo rendeva felice...
Dio li chiamò e li disse "Non avete nessun motivo per essere tristi dopotutto avete una brillantezza che vi distingue l'uno dall'altra.


Tu Luna, illuminerai le notti fredde e calde, incanterai gli innamorati e sarai molte volte motivo dib2ap3_thumbnail_Sguardi_dellAnima_0000000007_n.jpg poesia..

Quanto a te Sole, sostenterai questo titolo perchè sei il più importante degli astri, illuminerai la Terra durante il giorno, fornirai calore agli esseri umani e la tua semplice presenza farà le persone felici..." La Luna si intristì molto per il suo terribile destino e trascorreva i giorni piangendo.

Il Sole soffriva per la tristezza della Luna, ma non poteva lasciarsi andare perchè doveva darle la forza di accettare il destino che Dio aveva deciso per loro. 

...
Taggati su:
Vota:
Continua a leggere
2831 Hits
0 Commenti

Trova la tua Runa nel Nostro Negozio

La Runa Ehwaz Progresso

La Runa Ehwaz Progresso

10,00 €

La Runa Jera il Raccolto

La Runa Jera il Raccolto

10,00 €

×
Seguici su Facebook!