Cosa sta nel Profondo

khaleesi_by_aisii-d8kr5no

Cosa sta nel profondo 
Radicato nelle ferite.....
Guardarle da prospettiva esterna 
crea 
Una realtà che urla 
abissandoci nei nostri profondi Demoni....

Continua a leggere
Vota:
52 Hits
0 Commenti

Non possiamo Controllare

controllo

Se potessi racchiudere 
In un sol contesto 
Arduo sarebbe l'Infinito di trattenere ...

Continua a leggere
Vota:
58 Hits
0 Commenti

Ricerco la Solitudine dell'Amore

Danzadistelle

Ricerco la Solitudine dell'Amore traboccante...
La mia Anima a volte si rende stanca 
Di rapportarsi di inutili involucri di parole 
Che sono solo suoni senza sostanza...

Continua a leggere
Vota:
51 Hits
0 Commenti

Crediamo di Essere Liberi

Crediamo di Essere Liberi

Quando la polvere 
Si deposita sul cuore 
Esso si materializza ...
non è fusione 
Con essenza Divina...
E tutto appare stanco
Senza giaciglio 

Continua a leggere
Vota:
78 Hits
0 Commenti

Sole

Sole

Lascia passare i fili che intrecciano il Tuo Cammino ....
La Vita per germogliare ...
Ha bisogno di sostentamento....
Tutto è fatto per raggiungere la Luce Divina intrinseca....

Continua a leggere
Vota:
94 Hits
0 Commenti

Alba

Alba

E....in un contesto di luci 
Prima evanescente...prende dimora e alleggia in tutto nel Tutto ...lo Spirito
Canali direzionali prendono sommossa per
Risplendere come Luce in un mondo 
Martoriato dal vile buio....

Continua a leggere
Vota:
91 Hits
0 Commenti

Madre

Madre

Madre....
Dimori sotto i nostri piedi ...
Casa avvolgente ci conduci lungo il tuo soave ma impervio percorso.....
Linfa Vitale....sgorga dal tuo Ventre ...ivi...purtroppo...è avvelenato....

Continua a leggere
Vota:
87 Hits
0 Commenti

La Mano ( di Macalli Eleonora)

La Mano ( di Macalli Eleonora)

La Mano ....scrigno di benedizioni o di maldicenze....
CONTATTO fino all ultima estremità dell involucro...
Si effonde di calore per effondere lieta novella di respiro soave....

Continua a leggere
Vota:
128 Hits
0 Commenti

Le Origini del Natale

Le Origini del Natale

Alla fine del III° secolo della nostra era si celebrava il 25 dicembre una festa istituita da Aureliano, che fu imperatore dal 270 al 285 D.C., il "dies natalis Solis Invicti", il Natale del Sole Invitto, ovvero la rinascita sull'orizzonte del nuovo sole che era simbolicamente morto al solstizio d'inverno, cioè era giunto al punto più basso dell'orizzonte, ma che già  il 25 era risalito percettibilmente sull'orizzonte, cioè era "rinato" e diventava  "invincibile" (invictus) sulle tenebre nelle quali era parso sprofondare poco prima.

Continua a leggere
Vota:
140 Hits
0 Commenti

Nel Ventre della Madre

Nel Ventre della Madre

Nel ventre di una madre c'erano due bambini. Uno ha chiesto all'altro: 
"ci credi in una vita dopo il parto?" 
L'altro ha risposto : 
"e' chiaro. Deve esserci qualcosa dopo il parto. Forse noi siamo qui per prepararci per quello che verrà più tardi". "sciocchezze", Ha detto il primo. 

Continua a leggere
Vota:
256 Hits
0 Commenti

Visita il Nostro Negozio

Seguici su Facebook!