Cammina Oltre

734244_535426186491935_634257789_n

Cammina oltre 
dove tu non possa vedere passi....
Fede di Spirito ...
Non conosciamo luogo di traghetto...
e orario....

Continua a leggere
Vota:
72 Hits
0 Commenti

Felicità Creativa di J.Krishnamurti

Felicità Creativa di J.Krishnamurti

Una città respira sulle rive del grande fiume; ampi e lunghi gradini conducono giù fino all’acqua, e il mondo sembra vivere su quei gradini. Dall’alba sino a sera inoltrata sono sempre affollati e pieni di voci e grida; quasi a livello dell’acqua, altri piccoli gradini si protendono verso il fiume, e la gente vi siede perduta nelle speranze e nei desideri, nelle meditazioni e nelle recitazioni. Le campane del tempio suonano, il muezzin chiama; qualcuno sta cantando, una folla enorme si è radunata e ascolta in un silenzio ammirato.

Continua a leggere
Vota:
134 Hits
0 Commenti

Fatevi Contaggiare dalla Luce!

Fatevi Contaggiare dalla Luce!

Una nuova pandemia mondiale sì sta diffondendo a velocità vertiginosa. L'OMB (Organizzazione Mondiale del Benessere) prevede che ci saranno milioni di casi nei prossimi anni.

Ecco gli agghiaccianti sintomi di questa devastante malattia:
1. Tendenza a lasciarsi guidare dalla propria intuizione anziché dalle paure, dalle idee ricevute e dai condizionamenti del passato.

Continua a leggere
Vota:
1214 Hits
0 Commenti

Albert Einstein – La sua lettera per la figlia

Albert Einstein – La sua lettera per la figlia

Quando proposi la teoria della relatività, pochissimi mi capirono, e anche quello che rivelerò a te ora, perché tu lo trasmetta all’umanità, si scontrerà con l’incomprensione e i pregiudizi del mondo.
Comunque ti chiedo che tu lo custodisca per tutto il tempo necessario, anni, decenni, fino a quando la società sarà progredita abbastanza per accettare quel che ti spiego qui di seguito.
Vi è una forza estremamente potente per la quale la Scienza finora non ha trovato una spiegazione formale.

Continua a leggere
Vota:
1372 Hits
0 Commenti

Dolore e Felicità

Dolore e Felicità

Due uomini, entrambi molto malati, occupavano la stessa stanza d’ospedale.
A uno dei due uomini era permesso mettersi seduto sul letto per un’ora ogni pomeriggio per aiutare il drenaggio dei fluidi dal suo corpo.

Continua a leggere
Vota:
1875 Hits
0 Commenti

Visita il Nostro Negozio

Seguici su Facebook!